Crostata Strudel con uvetta e frutta secca!

Amiche ed amici carissimi, oggi pubblico anche se in lauto anticipo, questa ricetta natalizia!
E' un dolce che facevamo spesso durante le feste di Natale nella casa dei miei genitori ed ora anche nella casa dove abito con il mio compagno Blade.
La ricetta arriva dal prezioso ricettario, scritto a mano ed anche un poco ingiallito e con qualche macchia di dolce della mia Mamy.
Con questa ricetta partecipiamo al contest delle amiche meravigliose di Mani in pasta quanto basta per la categoria Torte:


Ingredienti per la pasta frolla:
250 gr di farina 00
125 gr di zucchero semolato
125 gr di burro a a temperatura ambiente
2 uova medie a a temperatura ambiente
1 pizzico di sale fino
2 mele rosse dolci
1/2 bicchiere di succo di limoni di Sicilia Lemondor
1 rosso d'uovo sbattuto
1/2 bicchierino di liquore al rhum
pinoli
mandorle pelate
nocciole pelate
cannella in polvere
zucchero di canna
uva sultanina Tec-Al

NB:
Le quantità della frutta secca, uva sultanina,cannella e zucchero di canna, sono a gusto personale.

Procedimento:
Preparare la classica pasta frolla facendo una fontana con la farina nel cui centro andranno messi: zucchero, burro, uova ed un pizzico di sale fino.
Lavorare con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo.
Lasciare riposare il panetto avvolto in pellicola trasparente per una ventina di minuti in frigorifero e nel frattempo prendere un pentolino in cui mettere l'uva sultanina.
Coprirla quindi con acqua, scaldare sul fornello a gas fino al comparire del primo bollore, spegnere e versarci dentro il rhum, lasciare 10/15 minuti in ammollo e passato questo tempo, scolare l'uvetta.
Riprendere il panetto dal frigorifero e mettere da parte un poco di pasta, quel tanto che basta per fare un rotolino che andrà messo sopra lungo tutto il bordo e tante striscioline da mettere sulla superficie della crostata a mo di griglia.
Stendere il panetto in uno stampo tondo precedentemente imburrato ed infarinato o se si vuole anche  in stampini da crostatine mono porzione, bucherellare la frolla con una forchetta ed infine preparare la farcia.

Farcitura: 
Mele tagliate a cubetti bagnate con succo limone e poi aggiungere, tutto in quantità a scelta a seconda del gusto personale: cannella in polvere, uva sultanina, pinoli, mandorle e nocciole pelate, queste ultime due tritate grossolanamente.
Amalgamare il  tutto e distribuire il composto sulla pasta frolla cospargendolo con lo zucchero di canna.
Quindi ricoprire con le striscioline sistemandole a forma di griglia e spennellare infine la superficie con un rosso d'uovo sbattuto.
Accendere il forno, nel mio caso elettrico con funzione ventilato, a 180°.
Quando cotta, nel mio caso dopo circa 50 minuti, farla raffreddare nello stampo ma fuori dal forno.

PS:
Per avere due crostate basterà raddoppiare le dosi.



Commenti

  1. che bello...le ricette della tradizione sono sempre le più buone, ricche di ricordi....queste crostate saranno senza ombra di dubbio sensazionali!
    bacioni cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie davvero :-) già, ogni volta che si apre poi un ricettario di tanti anni fà, è sempre un'emozione ^.^ Sono davvero buone e vanno bene in tutte le stagioni dell'anno :-) Bacino baciotto!

      Elimina
  2. Grazie Luna! Inseriamo subito! Fantastica, mi è venuta voglia di una bella fetta:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Daniela :-) una bella fetta tutta per te
      :-D

      Elimina
  3. Ciao Luna! :) Anche io ho un ricettario così, con qualche macchiolina di dolce qua e là... ma quanto è bello! :D Adesso ne sto facendo un altro per i miei futuri figli eheheheheh :D ma quello della mamma sta sempre lì e guai a chi lo tocca! :D Buonissima questa crostata strudel, io poi adoro i dolci con le mele, complimenti! :) In bocca al lupo per il contest e... rubo una fettina! :D Un abbraccio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Valentina credo che i ricettari migliori siano proprio quelli "vissuti" che quindi racchiudono bricioline e macchie varie sparse :-) sono i migliori e soprattutto quelle delle mamme :-D per cui i tuoi figli avranno un grande regalo e lo apprezzeranno! Grazie mille e ruba pure!!!! un barba abbraccione!

      Elimina
  4. Ma che piacere conoscere questa torta! :D Grazie, dolcissima.. la proverò molto volentieri! :) Una ricetta preziosa. Un abbraccio amica mia! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ely è davvero buona ti assicuro, poi in questo periodo si trova molto la frutta secca per cui è anche facile avere tutti gli ingredienti in casa :-) è un pò calorica ma ogni tanto uno strappo si fare no? :-D Bacioni!

      Elimina
  5. Ciao Luna!
    è un'idea interessantissima....amo lo strudel e le crostate...è il mio dolce ideale allora!!!
    Mi unisco ai vostri followers, passa da me se ti va.

    Un abbraccio
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie cara Monica :-) ti dò il mi grande benvenuto tra noi, e sono passata dal tuo blog :-D che bello! Brava!!!!!!

      Elimina
  6. A'mamm è semp a'mamm^_^!Brava la tua Mamy, ma bravissima tu, cara Luna, per averci riportato questa meravigliosa "crostata strudell" dai ricordi sel passato con questo intreccio di aromi e ingredienti ben distribuito, saziando il nostro olfatto e le nostre papille gustative solo a guardarla figuriamoci a degustarla^_=!Ti auguro con tutto il mio cuore che tu vinca questo contest per dedicare questa vittoria alla tua Mamy..ve lo meritate!!Con affetto e stima..Lucio!CiaoooooooooooooLunaeBlade!!Baciotti alla Mamy e a voi ovviamente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e' vero è insostituibile e quando si ha una bella famiglia alle spalle è davvero una grandissima fortuna :-) grazie Babbà, queste parole dette da te che sei bravissimo e fantasioso mi onorano davvero :-))))) E grazie per il contest, io partecipo volentieri ^.^ Evviva tutte le mamme :-D Evviva il mitico Babbà :-D

      Elimina
  7. anche a casa mia lo strudel è un classico del natale, io lo preparo nella versione classica, da provare anche la tua versione, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie per aver condiviso questa bella ricetta, proveniente da un ricettario tanto importante!!

      Elimina
    2. Anche la versione classica è ottima, questa credo sia un pò più calorica :-) ihihihih :-)))))) ma noi non sono a dieta per cui godiamocela!!!!!! Bacione e grazie mille!!!!

      Elimina
    3. grazie Nonna papera :-) è vero è un ricettario molto importante come credo tutti quelli di qualsiasi famiglia :-) Evviva la famiglia allora!

      Elimina
  8. Risposte
    1. Grazie a voi che avete organizzato questo bellissimo contest :-D

      Elimina
  9. bellissima torta ^-^ evviva le ricette natalizie!!! sono sempre le migliori secondo me :)
    ciaoo buona giornata :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii e soprattutto quelle tramandate :-D Bacino bacione :-)

      Elimina
  10. ahj Lune' io qua mi sto sempre piu' ad allarga',uffa ingrasso solo a vedere,spero che un giorno mia figlia abbia questi bei ricordi di quando cucinava con me :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihihihihi :-)))))))) se ingrassi solo a vederla pensa a mangiarla! E' un pò calorica :-D Certo di sicuro li avrà bei ricordi tua figlia e non solo di quando cucinava con te ma di sempre!!!

      Elimina
  11. Le ricette delle mamme non si battono, sono sempre le migliori proprio perché legate a loro per sempre! Complimenti perché questa crostata è davvero una meraviglia! Ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero come le mamme sono le migliori anche tutto quello che tramandano perchè è fatto con il cuore :-) Grazie mille Rosy :-) un abbraccio!

      Elimina
  12. ma che bella e che buona,da noi per il Natale abbiamo dei "biscotti" ripieni,presto metterò la ricetta.
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii non vedo l'ora!!!!!! Allora partecipa anche tu a questo bel ntest ;-)

      Elimina
  13. ma tu guarda che ricettina stra-golosa !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stra grazie mitica Ivana!!!!!!!! :-) buona serata!

      Elimina
  14. che meraviglia...un buonissimo dolce della tua tradizione familiare, grazie per averlo condiviso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie a te per essere passata a vederlo :-)))))

      Elimina
  15. Quante cose buonissime mi sono persa!
    Per questa crostata io e mio marito ci andiamo matti!!!
    Ma faccio anche tutte le altre vostre ricette!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheheha recupererai non preoccuparti!!!!!! Manche a noi piace tantissimo ed anche ai miei genitori e a mia suocera difatti erano tre una per ognuno :-D

      Elimina
  16. Intanto in bocca al lupo per il contest!!
    Mi piace questa torta che viene dal ricettario della tua mamma (i dolci che provengono dal ricettario di famiglia hanno sempre una marcia in più!!).
    Bacetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille speriamo bene, comunque l'importante è partecipare e non potevo perdermi questo contest delle mie super amiche blogger di Mani in pasta quanto basta!

      Elimina
  17. Non importa se è presto, questa crostata è una vera delizia...bravissima!
    Un bacione cara e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie e comunque si può mangiarla in qualsiasi momento dell'anno :-) gnammmmmmmm!

      Elimina
  18. che bella,sono invitata?una golosità simile non me la lascerei sfuggire:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiii tutti insieme sai che bello e che caos divertente!!!!!!

      Elimina
  19. prendo la ricetta ! sai che in Alto Adige ne ho mangiato tanto di strudel ????!!!!
    grazie
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero in effetti lo strudel è tipico di quelle zone e lo amo anche io, golosissimo :-) solo che noi essendo romani facciamo di più le crostate e questa ci rappresenta meglio :-D Bacioni!

      Elimina
  20. Ecco da chi hai ereditato l'arte di fare i dolci, brava Barba-mamma e bravissima anche a te per aver realizzato queste meraviglie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie la mia Barba mamma è "gajarda" come si dice qui a Roma :-) ovvero è in gamba tradotto in italiano!!!! Mille grazie carissima :-))))

      Elimina
  21. ma che bella crostata!!e che bella storia che ci hai raccontato...brava!!
    un bacione!
    ps:non ho capito se partecipi al mio swap...se si ti metto in lista!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mille grazie cara e ti assicuro che è mooooolto buona, il ripieno poi...uhmmmmmm che fame!!!! Siiiiiiiii partecipiamo anche noi anzi grazie per avermi spiegato tutto e complimenti per la bella idea!!!!!
      :-)))))))))))

      Elimina
  22. Una crostata favolosa Luna!!!
    Mi piacciono queste ricettine di tradizione!!!
    Bravissima come sempre!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie Carmen, è un'alternativa al classico (buonissimo tra l'altro) strudel :-)))))) Bacionissimi anche da Barbapapà!

      Elimina
  23. Ok Luna l'hai scritto guarda che vengo veramente a mangiarmi un fetta della tua crostata!!

    A presto
    Taty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihihihih c'è una fetta per te che ti aspetta dai vieniiiiiiiiii :-)))))))))

      Elimina
  24. Una bontà divina!! Che bella crostata, da subito la sensazione del natale.. La proverò di sicuro!!
    Kiss
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille :-) e poi è così semplice e veloce, solo la cottura è un pochino lunghetta ma possiamo aspettare se poi il dolce è delizioso, ti pare? :-))))

      Elimina
  25. Che belli i ricettari un po' ingialliti dal tempo e macchiati dagli schizzi di uova montate o burro sciolto qua e là :) Il mio è più o meno così, essendo una GRAN pasticciona XD
    Questo strudel un po' crostata, con i suoi profumi ed i suoi sapori, ricorda tantissimo il Natale.. Ed essendo una delle fan più accanite del Natale non posso che innamorarmene!!! Complimenti a te Luna, e alla tua mamma!!! :D
    Se mi mandi l'indirizzo arrivo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero credo siano una parte di noi personale e ricca di significati e ricordi :-)))) anche io come te sono una gran pasticciona, mi cade tutto, sporco tutto...poi alla fine però siamo brave vero?:-) Mille grazie carissima e ti aspettiamo :-))))))))))))

      Elimina
  26. Eccomi!Una torta davvero da leccarsi i baffi!Poi profuma di cannella, tradizioni e ricordi...quindi: è ottima!
    Complimenti!^__^
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie sei sempre tanto gentile e ti meriti una super fetta!!!!!!!

      Elimina
  27. Che torta fantastica!!!
    Vieni a trovarmi troverai una cosa per te!
    un abbraccio
    flora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille e devi sapere che è anche tanto buona :-) Grazie ora passo :-D

      Elimina
  28. e allora ?una fettona per me e'rimasta??nn vorrei rimanere a bocca asciutta ^^ baci

    RispondiElimina
  29. che bella idea trasferire lo strudel nella crostata! Sicuramente da provare, davvero complimenti per l'idea!....e tanti auguri per il contest!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie per tutto :-) sì è una alternativa allo strudel classico, avendo la pasta frolla è più croccante!!! bacini :-D

      Elimina
  30. le ricette della mamma son sempre piu' buone..
    è questa è una vera delizia...Complimentoni a Voi!!
    baci,baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e' vere anche perchè le mamme sono mitiche come le nonne e da loro c'è sempre da imparare :-D

      Elimina
  31. che bontà....da scrivere subito nel ricettario ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie simona scrivi pure e se la proverai facci sapere!!!!!

      Elimina
  32. fantastica questa crostata!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille grazie silvia :-) è molto buona ed anche natalizia ma và bene anche per tutto l'anno, non posso rinunciarci!!!!!!

      Elimina
  33. Non c'è che dire: le crostate sono versatili!
    L'anno scorso ne ho preparare alcune che erano delle vere e proprie bombe: con sopra il budino; con sopra la torta al ciok, come fosse una pastiera... C'è solo da sbizzarrirsi!
    Gradisco una bella fettona, grazie!

    RispondiElimina
  34. Ciao è vero le crostate infatti assieme al ciambellone sono i miei dolci in assoluto, ma le preferisco abbastanza classiche così mi danno proprio del sapore del tipico dolce fatto casa :-)
    Bacini baciotti :-)

    RispondiElimina
  35. wow tesoruccio che leccornia che vedo io!! Una crostata così ghiotta da avere l'acquolina in bocca!! Sono a dieta io, devo aspettare il sabato sera e la domenica per mangiarla. ).
    me ne lasci una fetta?
    Un bacione bellissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tesoro! Dai che domenica arriva presto presto!

      Elimina

Posta un commento